Chi siamo

Dettagli della notizia

Scopri chi siamo

Data:

26 luglio 2023

Tempo di lettura:

26 min

Scadenza:

Argomenti

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Descrizione

Scopri chi siamo

Testo completo

title   Chi Siamo

Lo Sportello dello Sviluppo – istituito nel 2013 – ha il compito di realizzare gli obiettivi connessi al raggiungimento dei programmi dell’Amministrazione comunale come lo sviluppo dell’occupazione e delle attività economiche, dell’incremento industriale e della realizzazione degli interventi di miglioramento ambientale del territorio comunale.

Negli ultimi anni l’Unità di Progetto “Sportello per lo Sviluppo” ha sperimentato, con risultati positivi, la creazione di un team di progettazione per la candidatura di progetti di interventi ed opere pubbliche a valere su bandi regionali. Nel corso degli anni lo “Sportello per lo Sviluppo” ha acquisito nuove competenze gestionali e specifiche attitudini che con la proroga della delibera di Giunta del 2018, sono stati aggiornati gli obiettivi e i programmi, consentendo di avere una maggiore identità e autonomia rispetto alla ordinaria organizzazione burocratica dell’Ente. Una direzione burocratica che, oltre alle tradizionali competenze amministrative ed alle competenze tecniche legate al settore di riferimento, possiede, come la propensione al rischio decisionale, l’adesione alla missione istituzionale e l’orientamento alla soluzione dei problemi.

Negli ultimi anni l’Unità di Progetto “Sportello per lo Sviluppo” ha sperimentato, con risultati positivi, la creazione di un team di progettazione per la candidatura di progetti di interventi ed opere pubbliche a valere su bandi regionali. Nel corso degli anni lo “Sportello per lo Sviluppo” ha acquisito nuove competenze gestionali e specifiche attitudini che con la proroga della delibera di Giunta del 2018, sono stati aggiornati gli obiettivi e i programmi, consentendo di avere una maggiore identità e autonomia rispetto alla ordinaria organizzazione burocratica dell’Ente. Una direzione burocratica che, oltre alle tradizionali competenze amministrative ed alle competenze tecniche legate al settore di riferimento, possiede, come la propensione al rischio decisionale, l’adesione alla missione istituzionale e l’orientamento alla soluzione dei problemi.

Programmi

Compete allo “Sportello per lo Sviluppo” nel rispetto degli indirizzi ed in conformità con gli obiettivi fissati dagli Organi di Governo Comunale e in raccordo con le strutture regionali competenti, lo svolgimento dei seguenti programmi:

  • Programma Sviluppo & Imprese. Bandi a sostegno delle Imprese e creazione di Imprese innovative;
  • Programma Sviluppo & Occupazione. Bandi a sostegno per la formazione e inserimento occupazionale;
  • Programma Sviluppo & Territorio. Bandi nel settore turistico, di promozione del territorio, riqualificazione urbana, partecipazione alle fiere turistiche, progetti di sviluppo locale;
  • Programma Sviluppo & Ambiente. Bandi per l’efficientamento energetico e interventi allo sviluppo ambientale eco-sostenibile;
  • Programma Sviluppo & Solidarietà. Bandi e progetti del terzo settore;
  • Accordi Intercomunali & Gestione Accordi di Programma. Gestione bandi Bonus Gas Val d’Agri;
  • Task Force di Progettazione e realizzazione infrastrutture ed opere pubbliche. Progetti da candidare ai Fondi Europei, Nazionali e Regionali e rivenienti al P.O. Val d’Agri o royalties indirette.

Cosa facciamo

Coerentemente con la specifica destinazione che la legge assegna alle “royalties” che ne finanziano le attività, è lo “strumento organizzativo” del Comune di Viggiano per l’attuazione, in una cornice di sostenibilità e di miglioramento ambientale, delle politiche per lo sviluppo, per il sostegno delle attività economiche e per l’occupazione”. Lo svolgimento delle seguenti attività:

  • Programmazione, promozione, attivazione e gestione di interventi volti a favorire la creazione di imprese ed il lavoro autonomo attraverso la formazione, l’attivazione di servizi, la concessione: di contributi, di finanziamenti agevolati, di garanzie per l’accesso al credito;
  • Ideazione e attuazione, e in collaborazione con gli altri uffici comunali, di progetti a carattere intersettoriale, anche in sinergia con gli attori economici attivi sul territorio, per:
    • la promozione dell’occupazione nei diversi settori produttivi e nei servizi;
    • la valorizzazione turistica unitaria del territorio comunale (religiosa, ambientale, sportiva, scolastica e sociale);
    • favorire l’uso sostenibile del legno, dell’acqua, delle risorse naturali e delle energie rinnovabili;
    • la qualificazione e il riuso del centro storico;
    • migliorare l’efficienza energetica e sostenibilità del patrimonio edilizio di Viggiano;
    • la cura del paesaggio e il recupero di siti dismessi o degradati;
    • la realizzazione di aeree per insediamenti produttivi ecologicamente attrezzate;
    • la realizzazione di progetti urbani sostenibili;
    • la realizzazione di e/o l’adeguamento delle infrastrutture destinate ai servizi sociali e culturali, educativi e didattici, nonché alle attività culturali ed educative promosse da soggetti pubblici e privati;
    • sostenere le attività agricole e il loro ruolo della gestione del paesaggio e di presidio della montagna;
  • Comunicazione ed informazione sulle potenzialità del territorio, sulla disponibilità di spazi per l’insediamento di nuove attività e sugli aiuti messi a disposizione delle aziende oltre che l’accompagnamento delle diverse procedure amministrative;
  • Animazione della collaborazione ed attuazione di iniziative di sistema fra gli attori che operano in settori diversi (agricoltura e settore primario, turismo, ristorazione, offerta di alloggio, etc..) per promuovere la nascita di reti e filiere corte nell’ambito dei progetti coerenti con le priorità nella politica economica regionale (filiera bosco-legno; percorsi storici, culturali e religiosi; turismo ambientale; energie rinnovabili; enogastronomia e prodotti tipici, etc.);
  • Collaborazione intercomunale e gestione di accordi di programma derivanti da intese istituzionali tra enti nei settori di riferimento (Comuni, Regione, Consorzio, ASI, Parco Nazionale dell’Appennino, Fondazione Enrico Mattei, Istituzioni Regionali);
  • Gestione dell’Ufficio Comune “Bonus Gas Val d’Agri” per la predisposizione di Avvisi pubblici volti all’individuazione dei cittadini beneficiari del bonus nonché al supporto, coordinamento e supervisione degli uffici tecnici dei comuni interessati per la realizzazione di opere di efficientamento energetico;
  • Implementazione task force di esperti multidisciplinari per la progettazione e realizzazione di interventi ed opere pubbliche coerenti con le finalità di Sviluppo dello Sportello, utilizzando non solo le risorse finanziarie e quest’ultimo assegnato ma anche intercettando risorse europee, nazionali e regionali.

Galleria di immagini

Galleria di video

Documenti

Nessun dato da visualizzare

Luogo

Sede comunale

Via Roma, 51, Viggiano, Potenza, Basilicata, Italia

A cura di

Area Amministrativa

Sede comunale

85059 Via Roma, 51, Viggiano, Potenza, Basilicata, Italia

Telefono: +39 0975 611 42

Email: m.nigro@comune.viggiano.pz.it

Immagine
Persone
Nessun dato da visualizzare
Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2023, 12:02

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri